Copertina preghiera

La preghiera degli innocenti

Il primo libro del Ciclo della Disputa Eterna è finalmente disponibile.

“Non so chi siate. Non so dove abitiate e cosa facciate, ma per favore aiutateci.”

David e Garrett vivono nel rurale villaggio di Highline, sulle sponde del fiume Natis. Tutto ciò…

Libro
Lettore

Lettore

Un scrittore è prima un appassionato. Ho sempre letto tanto e continuerò a farlo. Amo leggere, pertanto condivido.

Scrittore

Scrittore

Scrivo per amore. Per ringraziare. Per ricambiare. In questi anni ho ricevuto, ora è il mio turno di donare.

Web Design

Web Designer

Mi occupo di Web Design da quando ho quattordici anni e attualmente lavoro in Bee-ez Studio.

I miei libri

Raccolta Quintessence
Libro La preghiera degli innocenti
Raccolta Live your belief

Recensioni

News

Recensioni

La repubblica dei ladri. Recensione Vol. 3 dei Bastardi Galantuomini

La repubblica dei ladri. Recensione Vol. 3 dei Bastardi Galantuomini

Doveva essere il colpo più clamoroso della loro carriera, invece si è rivelato un clamoroso fiasco. Così Locke e il suo fedele compagno Jean sono riusciti a malapena a salvare la pelle. Almeno, Jean ci è riuscito: Locke sta morendo, avvelenato in modo lento ma inesorabile da una sostanza che nessun alchimista o dottore può combattere. Ma quando la fine sembra ormai vicina, una donna misteriosa offre a Locke un’opportunità che potrà salvarlo, o ucciderlo.

I pirati dell’Oceano Rosso. Recensione Vol. 2 dei Bastardi Galantuomini

I pirati dell’Oceano Rosso. Recensione Vol. 2 dei Bastardi Galantuomini

Dopo un violento combattimento con la malavita che li ha quasi uccisi, Locke e il suo fedele compare Jean fuggono dalla città in cui sono nati e approdano agli esotici lidi di Tal Verrar per curarsi le ferite. Ma neppure all’estremità occidentale del mondo civilizzato possono riposare, e presto tornano a dedicarsi a ciò che sanno fare meglio: rubare ai ricchi e intascare il ricavato.

Gli inganni di Locke Lamora. Recensione Vol. 1 dei Bastardi Galantuomini

Gli inganni di Locke Lamora. Recensione Vol. 1 dei Bastardi Galantuomini

Nella misteriosa città di Camorr un orfano ha vita dura, e spesso breve. Ma il giovane Locke Lamora riesce a eludere la morte e a non farsi catturare come schiavo, fino a diventare un furfante provetto sotto la tutela del Forgialadri, un talentuoso artista della truffa. A capo della banda di fratelli dalle dita leste, noti come Bastardi Galantuomini, Locke diventa presto celebre, e si fa beffe persino del più temuto re della malavita. Ma tra le ombre si annida qualcuno di ancora più ambizioso e micidiale. Di fronte a un sanguinoso colpo di stato che minaccia di distruggere qualunque persona o cosa che abbia un senso nella sua esistenza, Locke giura di sconfiggere il nemico al suo stesso gioco crudele. Costi quel che costi.

News

scroll-top

Pin It on Pinterest